I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Il giornalista picchiato a Ostia: chi è davvero Piervincenzi, il mistero si infittisce

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Continua il giallo sul giornalista (o no?) della Rai, inviato di Nemo, preso a testate a Ostia davanti alle telecamere. Dopo le dichiarazioni dell'onorevole Michele Anzaldi, la società di produzione televisiva FremantleMedia Italia precisa che Daniele Piervincenzi ha sottoscritto con la società un contratto autonomo di collaborazione giornalistica, non un contratto da programmista regista. "Fedele ai suoi standard" - che garantiscono a tutti i dipendenti e collaboratori condizioni di lavoro eque, sicure e nel pieno rispetto delle normative - FremantleMedia "ha ovviamente assicurato Piervicenzi contro rischi di morte, invalidità e infortuni. Le spese dell'intervento subito dal giornalista in seguito all'aggressione avvenuta a Ostia sono coperte da tali polizze assicurative e la relativa pratica è stata aperta immediatamente dopo l'accaduto".

FremantleMedia tiene a precisare che "la sicurezza, il rispetto delle persone e la garanzia dei diritti è sempre stata e sarà sempre una condizione inderogabile del nostro operato, ben oltre il semplice rispetto delle normative". (Fonte)





Guarda anche...