Telefonata a Renzi, Paola Taverna sbotta: ‘Artini scodinzola e ringrazia’

Ecco la telefonata di solidarietà del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, a Massimo Artini, gruppo misto dopo l’espulsione dal M5S, catturata dai microfoni della trasmissione di La7 “Piazza Pulita”.

matteo-renzi-elezioni

L’annunciata messa in onda ha provocato l’ira dell’ex grillino e la sua uscita dallo studio. Nel corso della telefonata Artini paragona la sua espulsione dal Movimento “alla frusta per il suo culo…

Paola Taverna, senatrice 5 Stelle, commenta così su Facebook:

Sentire la telefonata di “Matteo Renzi” ad Artini che scodinzola e ringrazia, non ha prezzo. Per tutto il resto c’è Movimento 5 Stelle.

A fare chiarezza sul significato di questa telefonata è il giornalista Claudio Cerasa che, ospite in studio a Piazzapulita, afferma: “Matteo Renzi sta facendo scounting tra gli ex 5 Stelle per vedere chi ci sta“. In poche parole, a detta del giornalista, il premier sta cercando di allargare la maggioranza pescando tra i fuoriusciti dal Movimento Stelle. La telefonata con Artini, dunque, assume un peso politico ben preciso.