Due ragazze investite e uccise a Riccione da un treno

Tragedia a Riccione dove due ragazze sono state investite e uccide da un treno ad Alta Velocità: le due giovani, secondo alcune testimonianze, barcollavano sui binari

treno stazione

Intorno alle 7 di questa mattina a Riccione è andata in scena la tragedia: due giovani, sembra mentre attraversavano i binari in stazione, sono state travolte e uccise da un Treno ad Alta Velocità.
Dalle prime informazioni disponibili le ragazze sono state viste giungere in stagione e, durante un tentativo di attraversamento dei binari non autorizzato, sono state travolte dal treno.

I video ripresi nella stazione dalle telecamere di sicurezza, verranno usati dalla polizia scientifica per capire l’esatta dinamica della tragedia: alcuni testimoni oculati, dalle prime indiscrezioni, avrebbero già comunicato le loro versioni alla polizia che dovrà confermarle visionando i filmati.
Come sempre accade, per il momento non si esclude nessuna ipotesi: un litigio, un attraversamento poco prudente, un litigio o un tentato suicidio con eventuale soccorso dell’amica per impedirne l’estremo gesto.
La scena alla quale hanno dovuto assistere polizia e sanitari corsi sul posto è stata straziante.

Il treno coinvolto nell’incidente non si sarebbe dovuto fermare a Riccione, essendo solo in transito: la tragedia ha provocato il blocco temporaneo della linea tra Cattolica e Rimini in direzione Ancona.