Cinema a prezzo ridotto: dal 18 al 22 promozioni

Camilla Principi
  • Esperta di politica nazionale
  • Laureata in Scienze della Politiche Relazioni Internazionali
01/09/2022

Anica e Anec insieme al ministero della Cultura hanno creato un’iniziativa, in tutta Italia, che prevede la riduzione del biglietto del cinema.

125107668-1932c004-f6dd-4186-9d86-03631ad59dcc

La nuova iniziativa lanciata da Anica e Anec insieme al ministero della Cultura prevede la riduzione dei biglietti del cinema a partire dal 18 al 22 settembre. 

Il prezzo, per ben 5 giorni, verrà ridotto a 3,50€. Lo scopo di questa iniziativa è quello di cercare di implementare le vendite di biglietti, e quindi spingere il pubblico ad andare a vedere i film. 

Le sale cinematografiche sono presidii culturali e la visione collettiva di un film è un’esperienza unica che arricchisce

Ha spiegato il ministro della Cultura, Dario Franceschini durante la conferenza stampa tenutasi in data odierna.

Come nasce l’iniziativa?

mostra-del-cinema-di-venezia-chiunque-puo-sfilare-sul-tappeto-rosso-festival-di-venezia-2019-film-3-settembre-attori-e-trame

Durante la 79° Mostra del Cinema di Venezia è stata presentata la nuova iniziativa promossa da Anica, Anec, la Fondazione David di Donatello, in collaborazione con il dicastero della Cultura. L’iniziative prevede un’ampia partecipazione degli esercenti cinematografici, infatti in tutta Italia saranno oltre duemila i cinema che aderiranno al progetto.

E’ importante fare vivere le sale – ha aggiunto Franceschini in un videomessaggio – e “Cinema in festa” aiuterà a dimostrare che vivere la magia del cinema è un’esperienza collettiva unica e irrinunciabile che arricchisce le persone ma anche interi territori, quartieri e città.