Prime Video: 5 nuove uscite

Camilla Principi
  • Esperta di politica nazionale
  • Laureata in Scienze della Politiche Relazioni Internazionali

Prime Video – scopri le 5 nuove uscite da non perdere: commedie italiane, film internazionali e d’autore. Ecco i film da non perdere in questo mese disponibili sulla piattaforma streaming.

Amazon-Prime-Video

Scopri i 5 film consigliati dalla nota piattaforma streaming e resi disponibili da poco. Prime Video vi consiglia 5 titoli imperdibili:

1. Gli idoli delle donne

Lillo Greg, con Eros Puglielli, hanno diretto questa commedia tutta all’italiana. Il protagonista è un gigolò che dopo aver fatto un intervento di chirurgia estetica ha i connotati totalmente diversi, ha il volto di Lillo. Max (rappresentato da Greg) lo aiuterà a puntare tutto sul fascino e non sulla bellezza. Il film, molto divertente e leggero, ha nel cast altri grandi comici come Corrado Guzzanti.

2. House of Gucci

Il film racconta l’episodio di cronaca che ha sconvolto la nota casa di moda, Gucci. Il film è arrivato nelle sale cinematografiche nel 2021 e ad oggi è disponibile sulla piattaforma streaming. Ladu Gaga rappresenta PatriziaReggiani Adam Driver è Maurizio Gucci. Il film ha fatto molto discutere ma ha comunque raggiunto buoni risultati nei botteghini.

3. Spencer

Anche questa produzione arriva da Hollywoo. Il biopic su Lady D. si focalizza nel periodo delle vacanze di Natale 1991 trascorse dalla Spencer Sandringham con tutta la famiglia, e secondo le ricostruzioni, è proprio in quel periodo che la Principessa avrebbe deciso di divorziare da Carlo d’Inghilterra. 

4. 7 ore per farti innamorare

Torniamo alle produzioni italiane con Morelli e la Rossi come protagonisti della romcom tutta all’italiana. Giuli, giornalista, si ritrova improvvisamente solo, senza lavoro e fidanzata, decide di accettare un lavoro in una rivista online, dove incontra Valeria. Da semplici collaboratori i due si trasformeranno in qualcosa di più…

5. Una femmina

Il film, tratto dal libro inchiesta di Lirio Abbate, racconta le storie di Maria Concetta Cacciola e Giusy Pesce. Le due donne sono rappresentate da Rosa, che vive con sua nonna in una zona remota della Calabria. Una storia intensa, complessa e molto cruda, che affronta una tematica molto difficile.