Il Signore Degli Anelli serie tv: Amazon ha spesso una vera follia

Camilla Principi
  • Esperta di politica nazionale
  • Laureata in Scienze della Politiche Relazioni Internazionali

Oggi debutterà la serie tv di Tolkien, Gli Anelli del Potere, prodotta da Amazon Prime Video. Sembrerebbe che nella storia delle serie questa sia in assoluto la più costosa di sempre. Scopriamo quanto è stato investito nella produzione.

LOTR-il-signore-degli-anelli-serie-tv-foto-da-amazon-studios-prime-video

primi due episodi debutteranno nella giornata di oggi. La serie tv è ambientata migliaia di anni prima degli eventi raccontati nel Signore degli Anelli e Lo Hobbit. 

Amazon da record: la serie più costosa di sempre

prime-video

A quanto pare è già stata considerata la serie tv più costosa di sempre, Amazon ha speso 250 milioni di dollari per acquistare i diritti di J.R.R Tolkien e circa 465 milioni di dollari per produrre soltanto la prima stagione.

Amazon, sin dall’inizio, si è impegnata a produrre 5 stagioni, questo dovrebbe tradursi in un totale di soldi investiti pari ad un miliardo di dollari. La posta in gioco è molto alta per questo fino ad oggi le informazioni trapelate sono pari a zero. I dettagli sulla trama sono stati rigorosamente secretati, e nemmeno agli attori è stato comunicato il destino dei loro personaggi, per evitare papabili spoiler o fuori uscita di informazioni.

Jeff Bezos alla prima londinese di martedì ha dichiarato:

Il sogno di McKay e Payne era ovviamente quello di avere le note coi suggerimenti di tagli e altro riguardo alla loro sceneggiatura fatte dal fondatore e presidente della casa di produzione per cui lavoravano”, ha scherzato Bezos.”Avere le mie note era una cosa che loro proprio adoravano: bene, li devo ringraziarvi entrambi per avermi ascoltato ogni volta che è stato d’aiuto, ma soprattutto devo ringraziarli per avermi ignorato esattamente nel momento giusto.