Indietro  Iscriviti


MotoGP Austria, Marquez batte le Ducati: pole. Rossi in terza fila: solo 7°

La sfida è lanciata: in Austria pare si vada verso un braccio di ferro Marquez-Ducati per la vittoria. Lo spagnolo, infatti, ruggisce e con il tempo di 1'23"235 conquista la pole, la quinta stagionale e numero 70 in carriera (record ritoccato), con Dovizioso in scia, a 0"144 e autore della scelta - unico del lotto - della gomma media al posteriore, e Lorenzo 3° a 0"386.

Seconda fila per Vinales (+0.519), Petrucci (+0.545) e Zarco (+0.644) e solo terza linea per Valentino Rossi. Il pesarese è 7° a 0"747 e precede Pedrosa, Crutchlow e Iannone, 10° e in risalita con la Suzuki.

PIOVE -- In caso di pioggia emerge una problematica in più: la precaria aderenza della pista, venuta fuori in modo evidente venerdì con un'impressionante serie di cadute in Moto2, avrebbe indotto alcuni piloti della MotoGP a mettere le mani avanti minacciando di non voler prendere il via per la pericolosità dell'asfalto. Questione delicata e da chiarire domenica mattina, provando la pista e verificandone bene le condizioni di sicurezza. Fonte: Gazzetta.it

LEGGI ANCHE: Paolo Brosio sul suo blog: "Anni fa a Medjugorie la Madonna portò una torta in Paradiso per il suo compleanno"

LEGGI ANCHE: Gaffe in diretta, il video porno che si vede durante il tg della Bbc



comments powered by Disqus