I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Cina: altro forte sisma di magnitudo 6.5, nel nordovest

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.5 è stata registrata alle 5:27 ora locale (l'1:27 in Italia) nell'estremo nordovest della Cina, al confine col Kazakistan. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e dell'agenzia geologica statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 20 km di profondità; l'epicentro è stato localizzato nella regione dello Xinjiang, circa 60 km a ovest-sudovest del villaggio di Todok e 225 a est della kazaka Zharkent.

LEGGI ANCHE: Etruria: verso richiesta archiviazione per papà Boschi

La scossa è stata seguita 12 minuti dopo da una forte replica di magnitudo 5.2. Non sono al momento disponibili informazioni su eventuali danni a persone o cose. Ieri un altro violento terremoto ha colpito la Cina: una scossa di magnitudo 6.3 nel centro del Paese, nella regione del Sichuan, con un bilancio provvisorio di 12 morti e 175 feriti. Centinaia i turisti intrappolati o già evacuati. ANSA

GUARDA ANCHE: Napoli, soldati circondati dagli immigrati per impedire un fermo





Guarda anche...