I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Asteroide in arrivo in ottobre, a 'un passo' dalla Terra

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Mentre entra nel vivo lo sciame delle stelle cadenti d'agosto, si avvicina rapidamente alla Terra un 'intruso' destinato a far parlare molto di sé: è l'asteroide 2012 TC4, un piccolo 'sasso' spaziale dal diametro compreso fra 15 e 30 metri, che il 12 ottobre 2017 sfiorerà letteralmente il nostro pianeta passando alla distanza di soli 44.000 chilometri.

Dopo aver giocato a nascondino con gli astronomi dal 2012, ora l'asteroide è di nuovo nel mirino dei telescopi, pronto a mettere alla prova i sistemi di difesa planetaria contro gli oggetti celesti che ci orbitano pericolosamente vicini. Proprio durante una campagna di osservazione di questi cosiddetti Neo (Near-Earth Object), condotta dall'Agenzia spaziale europea (Esa) e dall'Osservatorio europeo australe (Eso), l'asteroide è stato recentemente individuato dal Very Large Telescope (Vlt) in Cile dopo una 'latitanza' di ben 5 anni: la sua scoperta risale infatti al 2012, quando venne avvistato per la prima volta dall'osservatorio Pan-STARRS delle Hawaii.

LEGGI ANCHE: Gaffe in diretta, il video porno che si vede durante il tg della Bbc

Allora gli astronomi capirono subito che l'asteroide aveva già un appuntamento con la Terra fissato per l'ottobre 2017, ma poi, per colpa della sua orbita, lo persero di vista, non riuscendo così a prevedere di quanto si sarebbe avvicinato. Le ultime osservazioni hanno invece rivelato che dovrebbe passare ad una distanza di 44.000 chilometri. Lo scrive l'ANSA.

LEGGI ANCHE: Paolo Brosio sul suo blog: "Anni fa a Medjugorie la Madonna portò una torta in Paradiso per il suo compleanno"





Guarda anche...