I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Allerta meteo: rischio nubifragi, grandinate e trombe d'aria. Estofex lancia allarme di livello 2

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Nella serata di mercoledi (ieri) abbiamo assistito ai primi forti temporali innescati dalle correnti più fresche provenienti dall'Atlantico, entrate in contatto con l'elevata calura accumulatasi nei bassi strati. I fenomeni hanno interessato prevalentemente settori alpini e prealpini ( solo localmente la pianura piemontese) ma sono risultati decisamente violenti. Eloquenti le grandinate abbattutesi a Varese, zona del Garda e nel torinese.

LEGGI ANCHE: Chicchi grandi come uova, grandinata super su Trento e Bolzano

La saccatura fresca responsabile di questi temporali si sta muovendo rapidamente verso l'Italia centro-settentrionale : quest'oggi assisteremo infatti ad un ulteriore sensibile peggioramento del tempo a causa del passaggio del vasto fronte fresco atlantico che attraverserà numerose regioni. L'aria fresca alle medio-alte quote innescherà il sollevamento dell'aria calda in numerose regioni, principalmente su Toscana, Emilia Romagna, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e localmente anche in Piemonte.

Nelle suddette aree tenderanno a svilupparsi nelle prossime ore temporali di forte entità, a tratti anche estremi, in grado di produrre violente grandinate, forti colpi di vento e piogge a carattere di nubifragio.

LEGGI ANCHE: Avvicina una prostituta a Masserano, multato un pensionato di 81 anni: dovrà pagare 500 euro

LEGGI ANCHE: Gaffe in diretta, il video porno che si vede durante il tg della Bbc

Le nostre considerazioni trovano conferma anche nel bollettino emesso dal centro europeo Estofex, specializzato nei fenomeni violenti, il quale ha emesso l'allerta di livello 2 per le regioni del centro-nord Italia e in particolare per Toscana, Marche settentrionali, Emilia Romagna e Triveneto. È molto probabile la formazione di forti temporali a cominciare dalla Toscana nel primo pomeriggio per poi estendersi anche ad Emilia Romagna, Marche settentrionali e Triveneto. Questi temporali potrebbero risultare estremi, quindi in grado di generare precipitazioni molto forti, grandine di grosse dimensioni e fortissime raffiche di vento ( anche trombe d'aria). FONTE: inmeteo.net





Guarda anche...