I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Rogo a Piancastagnaio, fiamme all'Elba

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Il forte vento ha causato la ripresa di alcuni focolai dell'incendio scoppiato ieri a Piancastagnaio (Siena), sul monte Amiata, dove una settimana fa un vasto rogo aveva già mandato in fumo 570 ettari. La sala operativa della protezione civile ha inviato un elicottero e valuta la possibilità di mandarne altri due e di chiedere un mezzo alla protezione civile nazionale. A terra stanno operando volontari, operai forestali e vigili del fuoco. Un altro incendio è poi scoppiato all'Elba, a Marina di Campo, interessando una zona a macchia mista, con pineta. Sul posto due elicotteri. In Versilia invece, a Marina di Torre del Lago, sta bruciando il ristorante in legno Europa, tra il lungomare e la pineta, parzialmente poi interessata dalle fiamme. Ancora, un incendio sviluppatosi intorno alle 4 a Volterra ha distrutto le serre non utilizzate dell'Istituto per il sostentamento del clero della diocesi di Volterra. Le fiamme si sono estese anche all'oliveta e ai campi vicini bruciando una superficie di circa 8 ettari. (Fonte)

LEGGI ANCHE: Il ministro Lotti ascoltato dai magistrati: mai stato la talpa della Consip

LEGGI ANCHE:Benzina e diesel, ecco quanto incidono le tasse





Guarda anche...