I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Intenso terremoto di magnitudo 6.2 nel Pacifico settentrionale

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Un'intensa scossa di terremoto è stata registrata oggi 17 luglio 2017, esattamente alle 13.05 italiane ( corrispondenti alle 23.05 locali), nel Pacifico settentrionale a largo della Russia.

Stando ai dati provenienti dai sismografi dell'USGS il terremoto ha raggiunto la magnitudo 6.2 sulla scala richter con ipocentro fissato a soli 7.9 km di profondità. Epicentro individuato in mare, a largo della Russia (Kamchatka) in prossimità delle isole di Bering e di Attu (quest'ultima appartenente alle Aleutine (Alaska)).

Leggi anche: Yara, Bossetti : "Poteva essere mia figlia, non meritava tanta crudeltà"



Il terremoto è stato nettamente avvertito in un raggio di oltre 500 km e diverse isole delle Aleutine, ma non dovrebbero essersi verificati danni a cose o persone. Il movimento tellurico è avvenuto sul bordo settentrionale dell'anello di fuoco, una delle zone più sismiche del pianeta. Lo riferisce "inmeteo.net"

Leggi anche: Tromba marina nel Brindisino, paura in spiaggia





Guarda anche...