I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Cinema: è morto George Romero, re dell'horror

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



'La notte dei morti viventi' del 1968 e' il film che definisce un genere e lo rende cult. Il suo regista, George Romero, si e' spento a Los Angeles all'eta' di 77 anni, lasciando in eredita' un genere cinematografico cui ha di fatto dato i natali a partire proprio dalla sua trilogia dei 'morti viventi', che ha dettato lo standard per il cinema horror e che affonda le sue radici in una feroce critica sociale. E' noto inoltre il sodalizio di Romero con Dario Argento, che ha portato a diverse collaborazioni.

Leggi anche: Yara, Bossetti : "Poteva essere mia figlia, non meritava tanta crudeltà"

Romero e' morto dopo aver lottato contro un tumore ai polmoni. Lo ha reso noto la sua famiglia, stando ad un comunicato diffuso dal manager del regista, Chris Roe. I familiari hanno inoltre fatto sapere che Romero se n'e' andato sulle note della sua colonna sonora del film di John Ford 'Un uomo tranquillo' del 1952, uno dei suoi preferiti.



Accanto la moglie Suzanne Desrocher e la figlia Tina Romero. Romero era nato a New York, nel Bronx, da padre cubano e madre lituana. La passione per il cinema scoppio' che era giovanissimo, cosi' subito dopo gli studi alla Carnegie Mellon University di Pittsburgh nel 1960, comincio' a girare cortometraggi. (Fonte: ANSA)





Guarda anche...