I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Dieci mesi in cella con Bossetti: «Prega e piange, non è lui il mostro»

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



«Una persona buona, senza ombre, un libro aperto. Massimo Bossetti è stato dipinto come un mostro ma non lo è affatto. In cella piange giorno e notte, vive con i fascicoli del suo processo aperti sul tavolino, le foto dei figli attaccate alle pareti. E prega».

Leggi anche: Tsunami in Groenlandia, distrutto un villaggio: 2 feriti gravi e 7 lievi

Vincenzo Mastroberardino, meccanico 33enne di Pavia, ritiene di poterlo dire perché insieme al presunto assassino di Yara Gambirasio ha trascorso dieci mesi di cella. Uno spazio di pochi metri quadrati e un letto a castello da dividere nella sezione protetti.

«Da ottobre al 5 giugno sono stato nel carcere di Bergamo per una condanna definitiva a un anno e 4 mesi per calunnia - spiega l'ex detenuto -. Lì ho avuto modo di conoscere Bossetti, "Massi" per me. Abbiamo stretto un'amicizia fraterna, ho imparato a conoscerlo bene e sono assolutamente convinto della sua innocenza».

Mastroberardino mostra la lettera che il muratore di Mapello, condannato in primo grado all'ergastolo per l'omicidio di Yara Gambirasio, gli ha consegnato quando è uscito dal carcere: «"Vincenzo, mi mancherai tantissimo. Abbi cura di te stesso e dei tuoi amati familiari. Non dimenticarti di un caro amico, un fratello che sempre sapevi di tenere e mai riuscivi a trovare"». Firmato: Massimo Bossetti. Fonte: laprovinciapavese.gelocal.it

Leggi anche: La figlia di Riina chiede il bonus bebè al Comune: secco "no" dal Comune di Corleone

Leggi anche: Assegno più ricco in arrivo a luglio per i pensionati





Guarda anche...