I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Rai, cda ufficializza tetto stipendi: Vespa, Fazio e Conti quasi fuori dalla Rai

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Il consiglio di amministrazione della Rai ha confermato il tetto agli stipendi delle star tv, come stabilito nella legge di riforma dell'editoria. Ora solo un decreto del governo potrebbe salvare la Rai dalla fuga della sua prima linea, molto probabilmente indisponibile ad abbassare il proprio compenso sotto la soglia dei 240mila euro. Parliamo, tanto per capirci e come esempio, di gente come Fabio Fazio e la sua squadra, la Clerici e, nel campo dell'informazione, Bruno Vespa.

La decisione è figlia di due fattori: la paura e la demagogia. La paura, dei consiglieri, è quella di dovere un domani rispondere in proprio, cioè con il patrimonio personale, di danni erariali che la Corte dei Conti potrebbe loro contestare. (...)

Cominciamo con il dire che le «star» della Rai non guadagnano tanto, ma tanto quanto il libero mercato dell'intrattenimento televisivo li valuta. Cioè guadagnano - salvo eccezioni sempre possibili - il giusto. Chi sostiene il contrario è solo divorato dall'invidia, dal rancore e dal devastante principio che dobbiamo essere tutti uguali. Aggiungiamo poi che, per quanto si risparmi su queste eccellenze, parliamo di cifre apparentemente importanti, ma talmente modeste che non un solo euro in più potrebbe finire nelle tasche dei pensionati al minimo o nelle necessarie ristrutturazioni di scuole e ospedali. Ma c'è di più: una simile decisione non farebbe che arricchire ancora di più dei privati già molto benestanti (gli editori di Mediaset, La7, Discovery e via dicendo) ai quali gli esodati Rai si offrirebbero con super sconto.

FONTE: "ilgiornale.it"

Guarda anche: Isola dei Famosi, incidente hot in diretta per Alessia Marcuzzi

Leggi anche: Il 19 aprile asteroide gigante sfiorerà la Terra

banner2.jpg





Guarda anche...