I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Mauro Frongia, noto chef sardo muore in incidente sulla Provinciale 83 di Carbonia

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Un tragico incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 19 aprile sulla provinciale 83 di Carbonia, fra Iglesias e Buggerru, in Sardegna, nei pressi della miniera di Acquaresi, è costato la vita a Mauro Frongia, chef e proprietario del ristorante Tanit di Carbonia, un locale che era diventato un punto di riferimento in tutto il Sulcis.

Il 36enne, intorno alle 19 si trovava a bordo della sua moto in direzione Carbonia, forse per far rientro a casa, quando è rimasto vittima di un terribile schianto. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, il centauro nell'affrontare una curva avrebbe perso il controllo della moto, scivolando sull'asfalto e sbattendo violentemente contro una parete rocciosa a bordo strada.

Frongia si trovava da solo e a lanciare l'allarme è stato un automobilista di passaggio che ha visto la due ruote riversa sulla carreggiata allertando i soccorsi. Quando l'ambulanza del 118 è arrivata sul posto, però, purtroppo per il ristoratore sardo non c'era più niente da fare. L'impatto infatti è stato violentissimo, Mauro Frongia è stato sbalzato dalla moto ed è morto praticamente sul colpo. (FONTE: blitzquotidiano.it)

Guarda anche: Si spoglia davanti alla Gioconda: imbarazzo al Louvre

Leggi anche: La Corea del Nord simula un attacco nucleare e spazza via gli Stati Uniti

Leggi anche: Paura per Renato Pozzetto, spettacolo annullato: "Motivi di salute"





Guarda anche...