I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Sgarbi vs Telese e Costamagna: 'Avete rotto i coglioni col vostro perbenismo del ca**o!'

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Vittorio Sgarbi scatenato contro Luisella Costamagna sulla legittima difesa: 'I ladri vadano per i cazzi loro e il magistrato che parla di omicidio volontario vada a cagare, si vergogni e impari a rispettare le vittime e gli anziani! Il ristoratore lodigiano ha fatto poco a ucciderne solo uno, doveva inseguirli e prenderli a calci nel culo.

"Non vorrei polemizzare con la Costamagna, ma...". Vittorio Sgarbi non rispetta la premessa e parte l'infervoro nel corso dell'ultima puntata di 'Bianco e Nero', trasmissione condotta su La7 da Luca Telese. Oggetto del contendere, la vicenda del ristoratore di Lodi che ha recentemente sparato contro a un ladro, uccidendolo.

A scatenare l'ira del critico d'arte, l'appello di Luisella Costamagna - in studio insieme a Luciana Castellina, Mauro Corona e Simona Izzo - a non considerare chi spara un eroe: "Allo stato attuale - contesta Sgarbi -, contrariamente a quanto dice la Costamagna, lui è un assassino volontario. Così lo chiama lo Stato che punisce chi si difende, quindi non è un eroe". E alle rimostranze della giornalista, Sgarbi sbotta: "Dici delle balle! Dici solo caz....! Non si possono accettare le tua caz.... quotidiane! E allora vaff.....!".

Altro che omicidio volontario, si chiama legittima difesa per onore'. (FONTE: Adnkronos)



Leggi anche: "Perché è meglio una donna dell'Est", bufera su Rai1

Leggi anche: Paura per Al Bano, ricoverato a Bari

Leggi anche: Equitalia beffata da impresario albanese: prescritta la multa milionaria