I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



È morta la coreografa Trisha Brown, una vita per la danza contemporanea

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



La coreografa americana Trisha Brown, grande esponente della danza contemporanea, è morta sabato in Texas all'età di 80 anni: lo ha annunciato oggi la compagnia che porta il suo nome. "È con profonda tristezza che annunciamo che l'artista Trisha Brown, nata nel 1936, è deceduta il 18 marzo a San Antonio, in Texas, al termine di una lunga malattia", ha scritto la compagnia in un comunicato pubblicato su Twitter.

Nata a Aberdeen, nello stato di Washington, si è diplomata alla facoltà di danza del Mills College nel 1958 ed è arrivata a New York nel 1961. Allieva di Anna Halprin, ha partecipato ai workshop di coreografia di Robert Dunn (un musicista che proveniva dalla scuola di danza contemporanea di Merce Cunningham), in uno spirito di "creatività interdisciplinare", che caratterizzava la città di New York negli anni Sessanta.

Nel 1970 ha fondato la sua compagnia a partire dalla quale per quarant'anni esplorerà tutte le strade della danza contemporanea caratterizzata dall'improvvisazione e dalla sperimentazione.



(FONTE: Repubblica.it)

Leggi anche: Gabriele Paolini a Le Iene: "Ho fatto sesso gay con un ex premier"

Leggi anche: "Perché è meglio una donna dell'Est", bufera su Rai1

Leggi anche: Paura per Al Bano, ricoverato a Bari