I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Traffico di minori: il commosso appello di Ashton Kutcher

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



"Nell'ambito del mio lavoro contro il traffico minorile ho visto cose che nessuno dovrebbe mai vedere".

L'attore Ashton Kutcher, ascoltato al Congresso americano in qualità di presidente della fondazione "Spotlight", che si basa sul web per aiutare le vittime di abusi, si è commosso nel raccontare la sua esperienza.

"Ho visto un video di un bambino della stessa età di mia figlia, violentato da un turista sessuale americano in Cambogia", ha raccontato l'attore, che ha aggiunto: "Abbiamo ricevuto una chiamata di aiuto da parte del Dipartimento di Sicurezza che ci diceva che una bimba di sette anni era stata abusata sessualmente, e che il contenuto era diffuso sul dark web... Era stata vittima di abusi, l'avevano vista per tre anni, e non riuscivano a trovare il colpevole. Ci chiedevano aiuto. Eravamo l'ultima linea di difesa... un attore e la sua fondazione l'ultima linea di difesa... Questo è il mio lavoro quotidiano" (Repubblica tv)

Guarda anche: Scissione Pd, furionda di Delrio: "Matteo? Non ha fatto neanche una telefonata, come cazzo si fa?"

Leggi anche: Amanda Knox racconta il legame con una detenuta lesbica in carcere

Leggi anche: Apre l'insalata in busta e dentro trova un ragno vivo di 7 centimetri

Vi raccomandiamo