I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Robbie Williams di nuovo contro Gianni Morandi a EPCC

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Solo una settimana fa Robbie Williams saliva sul palco dell'Ariston, cantava 'Love my life' seguita da un medley dei suoi più grandi successi e poi, all'improvviso, dava un bacio in diretta a Maria De Filippi. Ieri, 16 febbraio la popstar inglese è tornata di nuovo in Italia come super ospite di E poi c'è Cattelan, il late show di Alessandro Cattelan, in onda da quest'anno tutti i giorni su Sky HD in seconda serata.

Stringato, laconico, ironico e divo, Robbie Williams a EPCC ha risposto a tutte le curiosità di Ale Cattelan, rivelando anche diversi aneddoti che forse era meglio tenere per sé: nel gioco Vero o Falso, il conduttore gli ha chiesto se fosse solo una leggenda che in passato vomitò a Buckingham Palace. Il cantante ha smentito la circostanza, ma ha confessato: "Però ho fumato una canna a Buckingham Palace".

C'è stato tempo anche per rivivere l'esperienza a Sanremo: ricordiamo che per Robbie Williams è la 5° partecipazione, segno che il legame con l'Italia è forte sin dai tempi d'oro dei Take That nel 1994, sebbene non siano mancati attriti nel 2011 quando a condurre la kermesse musicale più importante per noi c'era Gianni Morandi.

Come aveva prima dichiarato sulle pagine del Corriere della Sera, Robbie Williams ha riesumato vecchi ricordi e si è scagliato contro Morandi, reo di averlo sgridato davanti a tutti quando si presentò in ritardo alle prove. A detta della star, Gianni Morandi si comportò da maleducato quando si presentò all'Ariston per rimproverarlo di non avere iniziato in tempo le prove: "Sono fiero della mia puntualità, non faccio mai aspettare nessuno ai miei concerti". (Fonte: Funweek.it)

Guarda anche: Scissione Pd, furionda di Delrio: "Matteo? Non ha fatto neanche una telefonata, come cazzo si fa?"

Leggi anche: Amanda Knox racconta il legame con una detenuta lesbica in carcere

Leggi anche: Apre l'insalata in busta e dentro trova un ragno vivo di 7 centimetri

Vi raccomandiamo