I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Umberto Bossi, condannato a un anno per vilipendio anche in Appello: diede del terrone a Napolitano

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Condannato a un anno per vilipendio del capo dello Stato. È la pena inflitta all'ex leader della Lega Nord, Umberto Bossi, dalla Corte d'Appello di Brescia. In primo grado Bossi era stato condannato a diciotto mesi.

L'oggetto del dibattimento è legato a quando avvenuto il 29 dicembre 2011 ad Albino, in provincia di Bergamo, dove era in corso la seconda edizione del Berghém Frecc, la festa provinciale del Carroccio bergamasco. In quell'occasione l'ex leader della Lega insultò l'allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al quale diede del "terrone".

"Abbiamo subito anche il presidente della Repubblica che è venuto a riempirci di tricolori, sapendo che non piacciono alla gente del Nord'', aveva detto Bossi, mentre da chi gli stava vicino sul palco era arrivata anche una voce che indicava le origini di Napolitano. A quel punto il leader del Carroccio ci aveva messo il carico da novanta: "Non sapevo che l'era un terun". Offesa che gli è costata una condanna per vilipendio, anche in appello. All'emanazione della sentenza, Bossi non era presente in aula dove era rappresentato solo dal suo legale, l'avvocato Matteo Brigandì. (ilfattoquotidiano.it)

Leggi anche: Rimini, sfregiata al volto con l'acido l'ex Miss Romagna: «Rischia di restare cieca a 28 anni»

Leggi anche: Sposa un milionario più vecchio di 25 anni: lui muore e si scopre che aveva cancellato il nome della moglie dal testamento

Vi raccomandiamo