I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Incidente sulla via Emilia, tre ragazzi all'ospedale: grave una 19enne

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Tremendo schianto lungo la via Emilia ieri sera, tre giovani finiscono all'ospedale. La scena che si è presentata ai soccorritori è stata da girone dantesco. Una Fiat Coupè capovolta con tre persone all'interno. L'incidente è avvenuto verso le 19,45 a Ponte del Castello, tra Faenza e Imola. Sulla Fiat viaggiavano due ragazzi di 22 anni di Riolo e una 19enne faentina. Dal piazzale di deposito che si trova lungo la statale è uscito un piccolo autocarro condotto da un 53enne che si è immesso sulla via Emilia svoltando a sinistra verso Castel Bolognese.

Da dietro è sopraggiunta la Fiat Coupè che per cause in corso di accertamento da parte degli agenti di una pattuglia della Polizia Municipale, incaricata dei rilievi, non è riuscita a frenare, schiantandosi con la parte posteriore del mezzo di lavoro. Sul posto ambulanze, pompieri, polizia municipale e carabinieri anche per gestire l'enorme mole di traffico di molti che rientravano dal lavoro. I due 22enni sono stati trasportati all'ospedale con un codice verde, più gravi le condizioni della 19enne trasferita all'ospedale di faenza in codice rosso. Illeso il conducente del camioncino. (ilrestodelcarlino.it)

Leggi anche: Positivo all'alcol test: ritirata la patente al sindaco di Patti

Vi raccomandiamo