I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Leggi i dettagli OK
TzeTze Politica
TW FB Google+
Caro lettore,
stai utilizzando un sistema per bloccare la pubblicità.
Purtroppo gli annunci pubblicitari sono gli unici che permettono alla redazione di mantenere aggiornato Tzetze con le ultime notizie dalla Rete.

Ti chiediamo di sostenerci disabilitando almeno per questo sito il tuo sistema di blocco e permetterci di continuare ad offrire il servizio.

La Redazione di Tzetze



Attacco artico, altra ondata di maltempo: entro sera peggiora anche al Nord

Pubblicato da Redazione


 Iscriviti alla newsletter



Segui TzeTze:  



Prepariamoci a un'altra ondata di maltempo. Già da oggi una bassa pressione sul mar Ligure inizierà a richiamare venti più miti di Libeccio, responsabili sia di un aumento delle temperature, che dell'arrivo di tanta pioggia al Centro-Sud con neve a quote questa volta più alte.

Gli esperti del sito ilmeteo.it prevedono già da oggi tempo in peggioramento sulle regioni tirreniche centrali e in Umbria con piogge e neve sopra i 1300/1400 metri. Entro sera peggiora anche al Nord e su parte del Sud con neve su Alpi, Prealpi e localmente fino in pianura sul Piemonte.

Domani maltempo diffuso al Centro-Sud con tanta pioggia su Lazio, Campania, Umbria, Toscana, Marche, Abruzzo. Neve sopra gli 800/1000 metri, ma con quote in calo dalla sera. Peggiora anche al Nordest con pioggia e neve a quote collinari, ma possibile fino in pianura nella nottata, o al più mista a pioggia, segnatamente sull'Emilia Romagna. (Adnkronos)

Leggi anche: Rimini, sfregiata al volto con l'acido l'ex Miss Romagna: «Rischia di restare cieca a 28 anni»

Leggi anche: Sposa un milionario più vecchio di 25 anni: lui muore e si scopre che aveva cancellato il nome della moglie dal testamento

Vi raccomandiamo