SARDEGNA: SCANDALO IN RAI, DIFFONDIAMO!



Segui TzeTze:  



Drammatica notizia. Guardate cos'hanno fatto in RAI sulla tragedia della Sardegna. Sono osceni, non c'è altro da aggiungere. Ecco la denuncia di Anthony W. Muroni (Direttore dell'Unione Sarda) riportata su Facebook:

Mezz'ora fa ho registrato un intervento per il Tg2, nel quale ripetevo i concetti già espressi a Uno Mattina: serve solidarietà, servono interventi, servono aiuti, serve combattere l'emergenza, Ma serve anche interrogarsi sul perché i ponti crollano, sul perché i cantieri per la messa in sicurezza dei fiumi si bloccano per anni a causa di contenziosi tra Comuni e imprese appaltatrici.

GUARDA: il video del disastro


Ho detto anche: va bene la solidarietà del governo e gli stanziamenti, ma forse dovrebbero rendersi conto che c'è un intero sistema che non funziona. E che in Sardegna, dieci anni dopo Capoterra, stiamo ancora parlando delle stesse cose. Mi ha appena chiamato una collega della Rai: l'intervista non verrà mandata in onda: "Meglio non parlare di questa cose". Tanti saluti.


muroni-fb.JPG

AGGIORNAMENTO - Grazie anche alla nostra denuncia, pare che qualcosa si sia mosso. Come scrive su Twitter lo stesso Muroni, l'intervista, dopo un equivoco, andrà in onda questa sera (forse anche per merito nostro). Grazie a tutti coloro che hanno condiviso la notizia. Verificheremo se questa sera l'intervista verrà mandato in onda.








comments powered by Disqus

Credits: Casaleggio Associati | Notizie delle ultime 24 ore | Metti TzeTze nel tuo sito | Proponi una fonte | Cos'è TzeTze | Contatta TzeTze

rss